05 ottobre 2006

'E mo' come la mettiamo per le prossime elezioni????

Internet verificherà le promesse dei politici
La prova della verità si troverà online, pubblica il corriere della sera. Da qui a 5 anni un "truth predictor" permetterà di determinare, su base storica, se quel che promettono i politici ha realmente la possibilità di avversi. Questo significherà la fine del Berlusconismo e di tanti altri ancora, colpendo l'intero arco parlamentare.
Troveranno sicuramente il modo per aggirarlo!

1 commento:

Cima ha detto...

Solo un anglosassone poteva inventarlo.
Qui, nella disincantata Italia, è facile prevedere che le promesse mantenute saranno: ZERO!
So' troppo ottimista... ;-)

A.I.U.T.O.