30 dicembre 2007

L'anno che verrà....

Chist'anne nun se pò scurdà, cantava Pino Daniele... e così è stato.
è iniziato con la delusione di gennaio e nel febbraio ha portato cocenti dubbi... marzo li ha rafforzati.
Ad aprile i primi cedimenti di certezze che ormai erano legate solo ad un filo, e a maggio il colpo che ci ha derubati delle stesse.
In giugno una gioia ed un dolore hanno fatto strada ad un'estate breve e piena di attese che purtroppo in settembre hanno dato l'ennesimo problema. Ottobre e novembre fatti di una visione di passione di chi soffre e non può far niente.... dicembre ci ha trovati impreparati, nonostante tutto, ad un buio dolore che non volevamo certo provare....
Chist'anne nun se pò scurdà, e mai lo scorderemo!
l'anno che verrà ci troverà già stanchi e sfiniti... e come cittadini medievali assediati, cederemo per fame e per stanchezza e ferite mai guarite.... ma non con disonore!
prego solo che non abbiamo ancora altro da vedere, non far soffrire chi amiamo e chi ci ama, prendi ciò che devi e fallo in una notte... dona a chi ha combattuto lealmente la morte dignitosa....fallo in una notte e non di più.
ms

26 dicembre 2007

26/12/07

Si è rotto il lampadario che di cristallo non era,
e le sfaccettature mostrano una luce diversa, ora.
la luce era data dal cristallo centrale
quello si che era vero, indurito negli anni
da sforzi e sacrifici ha mantenuto coeso
quel grosso lampadario con i suoi sei pendagli

Si è rotto il cristallo quello vero,
ed ora non vi è più luce che passa...
l’arcobaleno di colori si è spento
il calore lo dava il cristallo centrale quello vero

sei pezzi di vetro lasciati cadere
ognuno spezzato in qualche punto
che non danno colore alla luce del sole
che non hanno calore con la luce del sole

sei pezzi di vetro da mercatino
sei pezzi di vetro che si illudono ogni tanto
di rimettersi insieme
sbiaditi e infranti senza colore e senza calore
sei pezzi di vetro che andranno a smussarsi
come cocci gettati in mare
e si fanno cullare dalle onde dei ricordi


ms

21 dicembre 2007

Auguri di buon Natale 2007....

... a tutti gli amici del blog.

Con l'augurio che possa essere un Natale sereno per tuttti, e che nessuno resti fuori dalla finestra!

ms



15 dicembre 2007


luce nella notte .... scrivi le pagine che restano...
non lasciare il libro bianco
o che qualcuno lo scriva al posto tuo.
luce in questa notte ... scrivi una pagina di vita...
non mi lascare al buio...
ms

08 dicembre 2007

Quann 'o perucchio saglie in gloria, perde 'a scienza e 'a memoria
Traduzione per i "NON LINGUA MADRE"
Quando il pidocchio (la persone di bassa levatura) sale in gloria (diventa importante) perde la ragione (fa cose sconsiderate) e la memoria (e dimentica tutti i suoi "simili")
Prego gli eventuali Postanti di inviarmi il nome di ogni personaggio al quale il succitato proverbio andrebbe a pennello

07 dicembre 2007

CRISI LAVORO...ma certe volte si esagera!

eppure dicono che al Centro non hanno mica i problemi che ci ritroviamo qui a Napoli......
a leggere gli annunci non si direbbe!

Per coloro che hanno problemi di vista chiedo scusa per la qualità dell'immagine.... e trascrivo: Soc. Metis - Qualifica ricercata Ingegnere Gestionale - Descrizione profilo : "anche alla prima esperienza, capacità di caricare e scaricare mobili. Zona lavoro Tortoreto"................

Ho detto tutto!

Donne, non scappate davanti a me; chè, mi avete preso per uno spaventapassere?
(tratto dal film "Totò d'Arabia")



Crediamo tutti di essere dei Rodolfo Valentino e siamo tanti spaventapassere??????

05 dicembre 2007

L’importanza di un addio

L’importanza di un addio….
senza farsene accorgere,
così in punta dei piedi.
senza lasciare l’amaro del saluto,
senza lasciare le lacrime a finire,
senza che dire
né cosa fare.
Così come un bacio,
senza far capire che è l’ultimo
con il tepore come fosse il primo
con la delicatezza di un fiocco di neve
che si appoggia ma…
senza far sentire il freddo
che ti stringe il cuore.
Ti do una addio ora,
ora che posso ancora vederti,
ora che posso ancora starti vicino.

L’importanza di un addio….
senza lasciare l’amaro del saluto,
senza lasciare le lacrime a finire,
perché non ci sarebbero
abbastanza lacrime a colmare
il vuoto che c’è intorno e che c’è dentro.

ms

30 novembre 2007

mi è giunta tramite terzi questa poesia scritta da una ragazzina che ha il desiderio di farla conoscere a tutti.... credo che inserendola nella mia rubrica avrò un pò esaudito il suo desiderio.

“DANZA LENTA”
Hai mai guardato i bambini in un girotondo?
O ascoltato il rumore della pioggia quando cade a terra?
O seguito mai lo svolazzare irregolare di una farfalla?
O osservato il sole allo svanire della notte?
Faresti meglio a rallentare. Non danzare così veloce. Il tempo è breve. La musica non durerà. Percorri ogni giorno in volo?
Quando dici "Come stai?" ascolti la risposta?
Quando la giornata è finita ti stendi sul tuo letto con centinaia di questioni successive che ti passano per la testa? faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce Il tempo è breve. La musica non durerà.

Hai mai detto a tuo figlio, “lo faremo domani?” senza notare nella fretta, il suo dispiacere?
Mai perso il contatto, con una buona amicizia che poi finita
perché tu non avevi mai avuto tempo di chiamare e dire "Ciao"? Faresti meglio a rallentare.
Non danzare così veloce Il tempo è breve. La musica non durerà.
Quando corri cosi veloce per giungere da qualche parte ti perdi la metà del piacere di andarci. Quando ti preoccupi e corri tutto il giorno, come un regalo mai aperto . . . gettato via.
La vita non è una corsa.
Prendila piano.
Ascolta la musica.

ragazzina oggi... un angelo in cielo domani

29 novembre 2007

Oggi la FIAT con la nuova 500 sta dando dei punti a tanti......


ma non dimentichiamo l'onta! ha fatto anche la DUNA e i risultati non sono stati dei migliori:

RINCARO BENZINA E DIESEL ..........

Tutti soldi che vanno in FUMO, le donne invece per un pieno fanno FUOCO e FIAMME


video
MILANO — «La televisione? No grazie, per ora non è la mia strada. Meglio la finanza». (si legge sul corriere della sera)


«Niente tv, da grande farò il banchiere»
Luigi Berlusconi si racconta a «Style»:
ho tanti amici di sinistra...... e questo la dice lunga!


mi sa mi sa che il cavaliere ha in casa un "franco tiratore" e non lo sa..... forse dovrà andare ad un corso "rieducativo" che terrà questa esatate in Sardegna la Brambilla.


Intanto, però, a 19 anni ha già un posto nel consiglio di amministrazione della Mediolanum.


25 novembre 2007

Io ti ricordo così...


Padre con i piccoli, fratello con gli uomini, sacerdote con i fedeli,


ma prima di tutto amico degli uomini .
Tu che hai portato addosso la Croce della sofferenza aiuta chi soffre a portare la sua croce con coraggio e, prima di tutto, senza la paura della morte.
Aiutami a capire.... aiutami a pregare... so che mi ascolti.. e a volte mi sorridi!

22 novembre 2007



I Savoia chiedono 260 milioni allo Stato....

"per i danni morali dovuti alla violazione dei diritti fondamentali dell’uomo stabiliti dalla Convenzione Europea"

Casa Savoia per il solo fatto di aver firmato le leggi razziali permettendo le deportazioni dovrebbe sprofondare in un pozzo di ....................!
Forse quello non è stato un atto in violazione dei diritti fondamentali dell'uomo????
Ma voi guardateli !!!!!!!!!!!
Ognuno ha la faccia che ha, ma qualche volta si esagera. (Totò)


In data 11 novembre il nostro CIMA, il Maestro, colui che mi ha introdotto al Blog e mi ha permesso di arrivare a quel pizzico, a suo confronto, dove sono arrivato....... ci ha dato l'arrivederci.

Già il fatto di arrivare in ritardo di 10 giorni su tale efferata notizia, fa di me un "amico-assente" perchè ho mancato nelgi ultimi mesi.

Ad A.I.U.T.O. ed al prof CIMA la mia incondizionata riconoscenza per le lezioni ricevute e la mia ammirazione perchè anche per un arrivederci lo ha fatto diventare un momento di commozione di classe.... Sei il Lord Brummell del Blog.....

Aspettiamo il tuo ritorno


20 novembre 2007

20 novembre 2007

Solo in un posto trovo pace.
Solo in un posto mi sento vicino al cielo.
Lì non siamo niente,
o meglio siamo quel che siamo.
E il mio essere mi fa sentire così piccolo
che il rumore dei miei errori mi martella le tempie.
Non ho più tempo per il rimedio
non ho rimedio per il tempo che va.
Vorrei amare come non so amare
vorrei donare come non so donare
vorrei sorridere anche col cuore.
Le lacrime di questi momenti
si poggiano nel cuore senza rumore
e non possono lenire.
Mai potrò avere segno
che guarda e che perdona.
Accompagnami silenziosa
come hai sempre fatto...
fino alla fine

ms



Fini si sfoga in Transatlantico: "Se Berlusconi vuole tornare a Palazzo Chigi, ci vada con Veltroni, con me ha chiuso". Poi l'ufficio stampa di An smentisce. A Porta a Porta il leader di An: quelle del Cavaliere sono "idee campate in aria". Berlusconi ai suoi: "Sono offeso".

Ma non disse che il proporzionale era morto e sepolto?!?!


Cavaliere, nessuno vuole farla fesso.., non c’è bisogno.(Totò)

FINALMENTE ........ TRASLOCO FINITO ! ! !




Ebbene si. Assenze ingiustificate, mancanza di post e tutto il resto. Sicuramente ingiustificabile. Ma ho fatto un trasloco lavorativo che è stato peggio di quanto immaginavo.

Anche l'ultimo pc è collegato (in verità già è qualche giorno!)

ma solo ora trovo quei 5 minuti necessari.... Non sono sceso solo di 7 (dico 7) Piani... ma anche il tipo di lavoro è cambiato...
Questo mi comporterà sicuramente nuovi tour de force per riaffermare lo spazio. Da voi amici (so che siete rimasti solo in tre a vedere il blog) mi aspetto un In bocca al lupo.
ed ovviamente qui sul blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

29 settembre 2007

Udine, la denuncia per il voto di scambiosi dimette il presidente della ProvinciaMarzio Strassoldo (Cdl) annuncia che lunedì lascerà la poltrona. La storia di uno strano contratto in campagna elettorale: tante preferenze in cambio di un lavoro. Poi non è stato onorato
(tratto da Repubblica)

Mi viene da pensare.... ha un non so che di déjà vu... anche se dobbiamo dirla tutta: al nord le cose le fanno per bene "con tanto di contratto firmato", qui siamo ancora alla volgare stretta di mano!

25 settembre 2007

chiste so' pazze ... chiste so' proprio pazze!!!!!


Vedete perchè i giapponesi campano tanto (e male)... nun stanne bbuone ca cape!!!!!



E questa sarebbe la svolta a sinistra?

Ma mi faccia il piacere!

Svolti a destra e prenda il treno. (Totò)



Ricordate che le Primarie si tengono a ottobre e che il sistema di elezioni (un pò farraginoso) è lo stesso dell'attuale legge merda, che tutti criticano ma a cui poi si rifanno!








NON VOGLIO NE' SMINUIRE NE' AMPLIFICARE, PERO'......
va detto che Grillo mangia Berlusca era una cosa e Grillo mangiatutti può creare fastidio... ed allora su certa stampa e certe interviste si sente e legge di tutto. Per dovere di cronaca pubblico ciò che già nel 2005 Grillo ha dichiarato, ma a quanto pare non era opportuno ricordare!
16 Settembre 2005
La paga di Giuda
Io, Beppe Grillo, ne ho piene le tasche di dovermi giustificare.Oggi vi dirò delle cose su di me, sulla mia vita privata, su alcune illazioni.Lo faccio oggi e poi basta.
Ho avuto un incidente di macchina nel 1980, guidavo io, mi sono salvato per miracolo, ma sono morte tre persone che erano con me e sono stato condannato per omicidio colposo a un anno e tre mesi.Non mi candiderò al Parlamento.Non ho una Ferrari, l’ho avuta, ora ho una Toyota ibrida.Non ho la barca, l’ho avuta, ma l’ho venduta.Ho due case, una a Genova e una in Toscana.Non ho denunciato nessun ragazzo, non so neppure chi sia, il mio legale ha presentato un esposto alla Procura di Alessandria per tutelare i miei legittimi interessi, per le vendite dei miei spettacoli effettuate su Ebay da molte persone. E questo solo dopo aver richiesto ripetutamente e formalmente a Ebay di non consentire le vendite illegali.In allegato c’è la
fattura di Repubblica per l’inserzione di Fazio vattene che mi è arrivata oggi.
Voglio dedicarmi insieme a chi ci crede a iniziative positive, non a confutare il Corriere della Sera che fa l’analisi del testo del blog (sic) denunciando errori come celophane con una elle sola, ma che non ha riportato una sola parola sulla pagina Fazio vattene pubblicata sulla Repubblica.
Non voglio rettificare, querelare. Non ne ho il tempo, né la voglia.Chi vuol credermi lo faccia. Se voi mi seguirete continuerò in questa opera di contro informazione, per non lasciare il campo ai giuda dell’informazione e ai loro trenta denari.

24 settembre 2007

Rapporti proporzionali in sistemi Proporzionali.

Questa bisogna propio dirla... Il buon Grillo ha proprio ragione e devo fedelmente riportarla (per coloro che l'hanno persa)

In parlamento abbiamo un rapporto di condannati di UNO su DIECI (ogni 10 membri del Parlamento c'è uno condannato) HANNO PAURA DI LORO ANCHE NEL BRONX!
Si là c'è un rapporto di condannati di UNO A QUINDICI!!!

17 settembre 2007

Oltre alla saggezza popolare dei proverbi napoletani, che non ho intenzione alcuna di accantonare, vorrei aggiungere un altro pizzico di "napoletanità" (ora che forse sto per perderla): una rubrica dedicata alle frasi di Totò che con sagacia e maestria attraverso le sue battute, sanciva profonde verità o dava spunto a riflessioni.




Era un uomo così antipatico che dopo la sua morte i parenti chiedevano il bis.




A voi chiedo solo di scrivermi a chi vorreste dedicarla.......
A Google sono bastati dieci anni per fare la rivoluzione di internet

Il 15 settembre 1997 Page e Brin crearono il motore di ricerca. Oggi la loro società vale 164 mila volte il capitale investito per avviarla.

A seguire il famoso consiglio del cavaliere "mascarado" (che voleva le Panda con il marchio Ferrari per la rinascita FIAT), la famosa ed oggi quanto mai "tristemente famosa" Northern Rock (vedi articoli di tutti i quotidiani sull'odierno crollo in Borsa), basterebbe chiamare i propri fondi o investimenti Google...... e così quasi per magia tutto andrebbe a gonfie vele.

E' pur vero che ognuno misura con il proprio metro (he he he) e che in ognuno di noi resta qualcosa di fanciullo.... a voi ogni commento!
SETTTEMBRE 2007

Siamo alle solite.... si ritorna dalle vacanze e cosa troviamo? i girotondini, ooops scusate, no ora ci sono i vaffan....ini !!!!!

Movimento che va movimento che trovi! Grillo ha detto nel suo Show: " Mastella vuole fare un blog per parlare con me [...] è come dire che Brown chiede di parlare di politica con Mister Bean"

sono paradossi, ma se la politica ora ha bisogno delle liste civiche di un comico siamo ad un livello "del piano di sotto" come avrebbe apostrofato il Pazzaglia.

04 luglio 2007

Scusate.... si lo so! non si fa così. ma non è come credete ...
Non ho iniziato una cosa per chiuderla dopo un poco, ma purtroppo delle vicissitudini inaspettato non mi hanno lasciato quella serenità d'animo da poter scrivere sul Blog.
Non so se posso mettere un punto a breve, ma sicuarmente con o senza problemi a settembre saremo nuovamente tutti insieme appassiunatamente.

30 maggio 2007

Proverbio del giorno

Aspetta ciuccio mio 'ca mò vene l'evera nova.
Quanno l'evera nova venette 'o ciuccio era muort 'e famme!


Traduzione per i "non capenti"
.... iamme 'ca se capisce...
GPS SULLE MUCCHE PER GARANTIRNE LA QUALITA'
http://www.ansa.it/opencms/export/site/notizie/
rubriche/inbreve/visualizza_new.html_2125662596.html

E mi sembra proprio una buona idea.... e visto ciò che ci ha serbato l'esperienza delle recentissime elezioni amministrative, che hanno messo in dubbio tutte le nostre capacità mnemoniche, (ma quel candidato non era di forza italia? ora sta nella margherita!....) sarebbe proprio il caso di applicarla ai nostri politici locali. Chissà che non riusciamo a ricostruire dei veri e propri gruppi migratori. Il peccato che queste bestie sono sempre meno rare e per niente in via di estinzione.
Ma non lamentiamoci sempre... su! Visto che di polemiche sulla città ed il suo andazzo se sono fatte tante mi pare pure giusto aver riconfermato la sua eccellente classe politica.




10 maggio 2007

Pezzi di carta....

Come pezzi di carta anche noi con l'età ci stropicciamo, cambiamo colore ed andiamo un pò sbiadendo i contenuti.
Così come libri che si sono arricchiti durante il corso degli anni di sapienti annotazioni, sottolineature ed appunti acquisiti con le esperienze di una vita.
Ma a volte veniamo messi da parte, perchè "non più attuali".
Qualche volta, nostro malgrado, perdiamo il dorso... così come perdiamo le persone care, che all'improvviso ci lasciano soli nella biblioteca della vita.

A vederli così sembrano libri che intristiscono... ma siamo sempre gli stessi.
Con le stesse annotazioni e con il ricordo del magnifico dorso che avevamo.

10 maggio 07

ms

04 aprile 2007


La corrida la fate voi!
Video inviato da Funny_Boy

30 marzo 2007

...E sarà bellissimo.....

vivere e trovarsi, rincorrere dei sogni
e fermarsi a guardare...
guardare ciò che abbiamo e non quello che ci manca.
riconoscere d'aver avuto fortuna nella vita
fortuna per averla vissuta
fortuna per poterla commentare
fortuna per quello che siamo
per le persone che abbiamo incontrato
ed in particolare per aver avuto
amici come quelli che
a momento opportuno sono stati vicini
senza se e senza ma
quelli che dopo trent'anni di assenza incolpevole
hanno saputo provare un'emozione
e farti emozionare
come ora che scrivo...

chissà perchè anche se non fumo
mi si appannano gli occhi

ms

18 marzo 2007


La Chiesa non dia ordini, serve il dialogo laici-cattolici
GERUSALEMME - "Credo che la chiesa italiana debba dire cose che la gente capisce, non tanto come un comando ricevuto dall'alto, al quale bisogna obbedire perché si è comandati. Ma cose che si capiscono perché hanno una ragione, un senso. Prego molto per questo".
Quindi non sono io che mi faccio le canne e sono stato tacciato da qualcuno quale "blasfemo" se contesto la voce del Papa....
se anche cotanto Cardinale ha sentito il bisogno di dare questo piccolo segnale di dissenso, vuol dire che il Papa e il suo nuovo assetto sta stringendo un pò troppo.... A chi dare la Comunione, quando parlare in Latino, come fare le Leggi...
Quando si proverà a sentire anche le lacerazioni che dà la vita quotidiana, senza fermarsi a sentenziare da una sontuosa stanza con abito Porpora o Bianco che sia?

14 marzo 2007

SEMPRE SULLA SCUOLA
Facciamo forum, trasmissioni e quant'altro sul bullismo nella scuola, sulla degenarazione che si sta vedendo tra i giovani che trasmettono sulla rete ogni ben di Dio, bravate di ogni genere eccetera.
Ma scusate quali modelli secondo voi devono seguire?????
Se li abboffiamo di "grande fratello" "l'isola dei famosi" ed altre stronzate simili, trasmesse a volte tutta la giornata (ed anche a pagamento poi).... se non facciamo altro che fornire modelli di voyerismo e di spettacolarità della deficienza, della pubblicità del nulla.
Una volta si aspirava alla carriera di medico, avvocato, giornalista, ingegnere, pittore e che so io.... oggi il massimo che si aspira è di riuscire a diventare Velina, Corona (vedi che bella carriera ha fatto il ragazzo), Briatore (che almeno quando non cazzeggia e spaccona qualcosa la fa)...
L'unico rimprovero che si può fare al ragazzo che ha inquadrato la scena del palpeggio del sedere dell'insegnante (che a parer mio sembrava se non compiacente almeno accomodante) è che dovrebbe fare un ripasso sui sistemi di inquadratura perché ha usato una sola angolazione.
Ricordate l'otto in condotta??????

11 marzo 2007

Tra Fede e Ragione

Ma è proprio impossibile avere una "ragione" concordante con la "fede"????
Tra Dico e non Dico, tra vita e morte, non sarebbe il caso di iniziare a guardare con gli occhi di Cristo la società in cui viviamo e finalizzare il suo messaggio come un riflesso nella vita e nei gesti di tutti i giorni?

Anche io ho dei dubbi e tanti.... l'integralismo però credevo fosse prerogativa di altre religioni....

Come ho già scritto il 7/11/2006 in merito al catechismo ed altre "incongruenze" QUI NESSUNO VI VUOLE NE' SANTI NE' DEMONI ......solo un pò più UMANI, e magari ... COERENTI...
Giuseppe lascia il cellulare e scrive
"Perché parlate solo di 'non scuola'?"

"Io ho provato a scrivere... Vediamo cosa succede"


Giuseppe ha messo da parte il telefonino e ha scritto ai giornali. E, con la rabbia e il candore dei suoi 18 anni, ha chiesto semplicemente: "Perché parlate solo di questa 'non scuola' fatta di bullismo e vandalismo che finisce su You Tube? Perché non parlate quasi mai di quella vera, della 'scuola che c'è', dei ragazzi che si danno da fare che scrivono sui forum, che stanno, per esempio, scrivendo il manifesto degli studenti?".

Ha ragione, Giuseppe. La sua lettera ci ha colpito e ci costringe a rilanciarla per vedere se dalle sue parole può nascere qualcosa, quantomeno un confronto fra giovani sui loro veri problemi. Così, gli abbiamo telefonato.

Giuseppe si chiama anche Rosario e di cognome fa Esposito. Abita a Casavatore e studia a Napoli all'Istituto Tecnico "Carlo Emilio Gadda".

"Frequento il tecnico perché sono appassionato di elettronica. A scuola, poi, ho cominciato a interessarmi anche a problemi sociali e politici. Con altri studenti del mio istituto ho partecipato a un progetto del ministero per la redazione di un manifesto degli studenti. Per me è stato molto interessante".

E la lettera, da cosa nasce?
"Dal fatto che sono stufo di sentir parlare solo di quella che io chiamo 'non scuola'. Certo, quelle cose accadono. Accadono dappertutto, anche qui a Napoli. Ma il fatto è un altro. I ragazzi non hanno strumenti per farsi sentire, così usano i telefonini, riprendono quello che fanno e lo mettono su You Tube pensando, così, che qualcuno ascolti, di essere qualcuno".

E, allora, cosa chiedi?
"Altri strumenti per comunicare, spazi per discutere, per farci sentire. Se ci lasciano solo i nostri telefonini, continueremo a usare solo quelli. Per questo, ho provato un'altra strada e ho scritto ai giornali. Per ora, mi avete risposto solo voi".

Insomma, Giuseppe ha scelto di far vivere i suoi sogni in un altro modo. Giusto prestargli ascolto e dare anche ad altri la possibilità di interloquire con lui sul nostro forum. Anche se queste di solito sono considerate dai Media "Non Notizie"

22 febbraio 2007

Vent’anni

Chi si scorda lo sguardo dei vent’anni
Verso l’alto, fiero,
Perso in una canzone, in un amore…
O in una battaglia
che nessuno avrebbe mai combattuto.

Nulla lo piegava, e nessuno lo scalfiva.
Non ci si girava a guardare nulla
che non fosse stato del nostro immaginario.

Tutto scorreva intorno
E tutto scivolava via… se non era Nostro.

Sordi ad ogni fruscio o tuono della vita
che non fossero quelli che volevamo sentire

Si passava tra corsie d’ospedale
veloci e noncuranti
come in passerella

Ai funerali, sempre se si andava,
il problema era di chi restava in vita
Lui, il festeggiato, aveva risolto
si era tolto dagli impicci

Ora per fortuna ho riacquistato l’udito

Sento il bruciore che lascia lo sguardo
sofferente di un bambino

Sento il freddo che porta il grido di dolore
di una madre che piange i propri figli

Sento tutto ora

Sento il frastuono assordante
della lacrima che scorre
sulla guancia di mia moglie

Ora so che sono vivo


ms

19 febbraio 2007

MGISTRATURA dal GOLPE
L'inchiesta condotta da Ilda Boccassini porta alla luce un'organizzazione di matrice terroristica. Quindici gli arrestati, tra cui alcuni iscritti alla Cgil.
Tra gli obiettivi delle BR anche il Berlusconi. L’avrà ringraziata????


Visto che le considerazioni del Cavaliere sulla magistratura sono sempre state a binario unico cito:
"La magistratura è una malattia della nostra democrazia, dobbiamo assolutamente cambiare l'ordine giudiziario, non lascerò la politica finché un cittadino non potrà andare davanti a un giudice che sia veramente imparziale. (Silvio Berlusconi, Matrix, Canale 5, 10 marzo 2006) "

Oppure
"Questi giudici sono doppiamente matti! Per prima cosa, perché lo sono politicamente, e secondo sono matti comunque. Per fare quel lavoro devi essere mentalmente disturbato, devi avere delle turbe psichiche. Se fanno quel lavoro è perché sono antropologicamente diversi dal resto della razza umana. (Silvio Berlusconi, la Repubblica, 5 settembre 2003)"

La Boccassini, proprio lei definita dal Cavaliere “la giudice con logica golpista" ora gli salva la casa….. Secondo Voi le sarà riconoscente??????

14 febbraio 2007

La macchina delle predizioni
Negli Usa esperimento con la Risonanza magnetica funzionale ha permesso di prevedere la risposta a una semplice domanda


Tra i primi a sperimentarla in Italia scenziati del Centro Studi di Milano....
ma testata su un soggetto a caso, CALDEROLI, la macchina dopo otto ore ha stampato un breve messaggio "ridondanza circolare per assenza di segnale".... dopo aver emesso un sibilo si è fusa! (chi sa perché)

Proverbio napoletano illustrato

da: Proverbi napoletani figurati di Gennaro Bottiglieri

"A chi se fa puntone, ’o cane ’o piscia ’ncuollo".
I cani non hanno di certo creanza. Se sono gravati dal bisogno fisico non si fanno scrupoli ad "innaffiare" il primo angolo o il primo palo. Perciò è un rischio che corre l’uomo se si staziona come un palo anziché andare avanti. In effetti questo detto vuole spiegare che nella vita non bisogna fermarsi né avere timidezza di andare avanti altrimenti gli altri (senza creanza né scrupoli) faranno prevalere la loro supremazia.

10 febbraio 2007

Sbalorditivo!!!!!!!!!

Aver pubblicato quella mia unltima ed ottenere tanti riscontri .....

Mi fate arrossire.

Se piacciono però sarà segno che devo postare anche tutte le altre.

NIENTE PAURA. un pò alla volta.


p.s. per chi non lo avesse capito la foto in alto a destra è quella del maestro David Gilmoure con il quale mi accomuna ...... (so cosa state pensando :verimme che spara) la passione per la medesima chitarra : Fender Stratocaster come la mia fen qui a fianco.

07 febbraio 2007

Dimmi cosa ho.

L'eta' ci fa vedere cose con altre luci... Come diceva il nostro prof. di italiano...
E ricordiamo il tempo di quando eravamo giovani... Senza sapere che eravamo felici,
ed invece convinti di una infelicita' esistenziale...
Leggevamo Baudelaire e ci ritrovavamo nella sua noia, e non sapevamo che eravamo felici.
Poi siamo cresciuti, maturati, sposati e moltiplicati....
ora ci rispecchiamo negli occhi dei nostri figli, e siamo felici ma non convinti...
E corriamo dietro a qualcosa che non appena raggiunta diventa un punto di una nuova partenza. Noi cresciamo e cresce anche il male in tua madre o tuo padre,
e poi piangiamo lacrime che serbavamo da tempo.
Ora lo abbiamo capito il vuoto, ora lo abbiamo ritrovato, per chi come me,
lo aveva assopito e congelato in un angolo di cuore.
Camminiamo tutti i giorni sul filo di lana della vita
che puo' spezzarsi in ogni mometo, e siamo sempre in cerca di qualcosa,
credendoci leggeri come l'aria ...con il filo sotto che si tende al nostro peso
e noi come equilibristi senza memoria cerchiamo un equilibrio con addosso il peso degli anni.
ms

05 febbraio 2007



Confermata la protesta dei gestori contro le liberalizzazioni Respinto il tentativo di dialogo del ministro Bersani
Benzinai, 48 ore di serrata a partire da martedì sera
In Sicilia la chiusura scatterà lunedì, con 24 ore di anticipo

il fatto che in Veneto TRE benzinai su QUATTRO non aderiscono allo sciopero cosa vorrà dire??????????

In Francia ed in Germania mi pare che da anni è stata attuata la stessa "riforma" ma non si sono visti suicidi di massa tra la categoria!

Arroccati come i Farmacisti (e chiedo scusa all'amico Fabio) che vivono ancora il concetto medioevale dell'unico "distributore" del paese.

Qui dovete venire: quando dico io, come dico io ed al prezzo che IMPONGO io!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ASSENZA GIUSTIFICATA


per rispondere a tutti coloro (3) che mi hanno chiamato chiedendomi a cosa era dovuta la mia stipsi grafica! Beccato dall'influenza che, tra l'altro, non mi ha ancora abbandonato.
Anche se la mia abnegazione ed il mio senso del dovere mi ha già fatto tornare al posto di combattimento.

25 gennaio 2007

IMPICCAGIONE DI SADDAM


Perchè si uccidono le persone che hanno ucciso altre persone?

Per dimostrare che uccidere è sbagliato?

Norman Mailer

23 gennaio 2007


LE MEZZE VERITA'
A.I.U.T.O. ha pubblicato un articolo che recita alla fine: "Infine siamo stanchi di un’informazione, quella italiana, superficiale e zoppa, che spesso non dice bugie, ma naviga in superficie e si accontenta di mezze verità. Non dice il falso, appunto, ma un vero a metà" e vi rimando al link http://aiuto.blogsome.com/2007/01/22/vero-a-meta/#comments -
Io mi riallaccio per ricordare un vecchio articolo del Maestro Grillo che scriveva: "Era meglio la Russia all'epoca di Brežnev, c'era il giornale di Stato (la Pravda) e tutti per conoscere la verità acquistavano il Washington Post (che era il giornale più venduto a Mosca) ovviamente al mercato nero. In Italia invece tutta la stampa è come la Pravda.... la differenza è che tutti credono che i nostri quotidiani siano Washington Post !!!!!!!!!
......meditate gente meditate.... (e senza Birra possibilmente..)
PAZIENZA... CI VUOLE PAZIENZA!

In CINA per errore hanno trasmesso un film HARD in prima serata!


Ora due sono le spiegazioni di riflesso sulle Reti Italiane: 1) o dobbiamo sperare in qualche errore per vedere qualcosa di buono in TV oppure 2) hanno ritenuto Enzo Biagi & co. un errore HARD e li hanno licenziati.

06 gennaio 2007

GIOVENTU' BRUCIATA (nel vero senso della parola)
Buon 2007, giovane!Perché noi restiamo sempre giovani, no? Commento pubblicato da AIUTO
Mi preme pubblicare questo commento di AIUTO in un post perchè veramnete l'argomento è da discussione.
Come era solita mia nonna ripetere in queste occasioni, sempre per restare nel tema proverbiale "'o fruscià fa bbene 'a salute", e noi aivoglie ca ce frusciamme.
Io per sentirmi giovane sto ancora con la mia fenderina "a ffa 'o guaglione" ma ce sta poco 'a se fa fesse!
Magari potessi invecchiare CONVINTO E CONTENTO così come questo mio caro amico qui sotto ... speriamo bene!

01 gennaio 2007